TrentinOnLine > Piana Rotaliana

Alla vista di chi lascia Trento dirigendosi verso nord, si apre una vasta pianura racchiusa fra dolci colline degradanti, coltivata a vite: è il Campo Rotaliano, definito dagli enologi il più bel giardino vitato d’Europa, un’area all’imbocco della Valle di Non compresa fra gli abitati di Mezzolombardo, Mezzocorona e San Michele all’Adige nella quale si origina buona parte della produzione dei vini DOC del Trentino, primo fra tutti il celebre Teroldego Rotaliano.

 Vigneti nella Piana Rotaliana
Quest’area vede proprio nella coltura della vite la sua tradizione ed il suo benessere, la sua tipicità.
I viticoltori, ormai da anni orientati verso una produzione esclusivamente di qualità, curano con professionalità e passione i mille filari di viti a pergola trentina, attendendo d’anno in anno il ripetersi del millenario rito contadino della vendemmia e della vinificazione.
Le Cantine cooperative e private lavorano migliaia di quintali d’uve bianche e rosse, realizzando una pregiata distribuzione di vini, grappe e spumanti fra i migliori messaggeri e simboli dell’immagine – non solo turistica – del Trentino.
La rigogliosa Piana Rotaliana, formatasi nel millenario fluire dei ghiacciai che hanno originato la stessa Valle dell’Adige, deve le sue fortune enologiche proprio alle caratteristiche del terreno prevalentemente morenico, dal quale la vita trae linfa di vita del tutto particolare.

Ed al limite di quest’immensa plaga, che in primavera si trasforma in un imponente giardino, nel borgo medioevale di San Michele all’Adige ha sede l’Istituto Agrario sperimentale, vera e propria università dell’enologia nella quale si sperimentano e mettono a punto avanzatissime tecniche di coltura, indispensabile supporto al costante cammino verso la qualità. E poco distante da questa sorta d’università dell’enologia, in un antico convento agostiniano, il Museo degli Usi e Costumi della gente trentina si propone come uno stimolante viaggio fra oggetti, strumenti di lavoro, situazioni, documenti, a testimonianza della vita e delle tradizioni che stanno scomparendo.

 

- PRO LOCO
38100 Faedo Tel 0461.650133
38016 Mezzocorona Tel 0461.606022
38017 Mezzolombardo Tel 0461.602648

 Bollettino Meteo Trentino

 


VUOI INSERIRE LA TUA AZIENDA ?