TrentinOnLine > Tesino - Valsugana orientale

Il colore rosso bruno delle rocce porfiriche fa intuire come milioni d'anni fa la Catena del Lagorai sia nata da stravolgimenti e sommovimenti anche vulcanici: oggi quelle montagne sono il regno del Grande Silenzio, paradiso per gli appassionati del trekking in cerca di spazi aperti e tranquillità, d'una rigenerante full immersion nella natura.

 Altopiano del Tesino
Un altopiano verde dai dolci profili, punteggiato di piccoli paesi nei quali la vita scorre equilibrata dal ritmo delle stagioni, distribuiti lungo l'antico tracciato fra Trento e Feltre: è il Tesino, con la parte più meridionale della Valsugana.
In questi luoghi l'accoglienza è improntata alla semplicità e alla schiettezza, la vacanza stessa sarà influenzata dal paesaggio che induce alla distensione ed alla contemplazione; mentre chi lo voglia, percorsi appena pochi chilometri attraversando pascoli e campi, potrà giungere al cospetto delle grandi montagne del Lagorai e Cima d'Asta che durante la Grande Guerra furono percorse dalla linea di fronte fra Italia ed Austria.
Anche quanto resta di quel periodo - trincee, baraccamenti, caverne e camminamenti - costituisce un motivo d'interesse in più. Ricche d'acqua, flora e fauna, queste montagne alternano versanti selvaggi e scoscesi ad altri più dolci ed accessibili, lungo i quali greggi di pecore pascolano fin oltre i duemila metri.

Poco frequentata perché priva di punti appoggio come i moderni rifugi alpini, la Catena del Lagorai - costellata però di malghe piccole e grandi nelle sue infinite valli e vallette - ed il vicino massiccio di Cima d'Asta, sono per chi ami l'escursione una grande wilderness. Comodi sentieri tagliano i fianchi delle montagne le cui creste sono altrettanto agevolmente percorribili, molti tracciati ricalcano i percorsi battuti dai cacciatori mesolitici, dei quali sono state trovate svariate tracce, od in epoche più recenti da pastori e "kròmeri", i venditori ambulanti che passavano di valle in valle. A farvi compagnia, oltre agli amici di gita, non mancheranno caprioli e camosci, l'aquila reale, le marmotte e soprattutto il Grande Silenzio, quasi sacrale, che tutto avvolge.

 

- A.P.T. LAGORAI, VALSUGANA ORIENTALE E DEL TESINO
38053 Castello Tesino - Tel 0461.593322
Fax 0461.593306
38051 Borgo Valsugana Tel 0461.752393
38059 Strigno Tel 0461.763668

 Bollettino Meteo Trentino

 


VUOI INSERIRE LA TUA AZIENDA ?